Aggiornamento al 18/06/2024

News dai fondi


FONDIMPRESA

Avviso 4/2024 – Formazione in Paesi Terzi

Avviso 4/2024 “Interventi sperimentali per l’implementazione di programmi di formazione professionale e civico linguistica in Paesi terzi”

Scopri l’Avviso 4/2024

Consulta la pagina di Fondimpresa per maggiori informazioni


FONARCOM

27 Giugno 2024 – Avviso Dirigenti 7/2022: Proroga termine di trasmissione al fondo delle proposte formative

Modalità e termini di presentazione delle proposte progettuali.
Scadenze Programmate:

  • Parere Parti: 31 maggio 2024 – ore 16:00 termine scaduto               
  • Chiusura Finestre: 8 luglio 2024 – ore 16:00

FONDO BANCHE E ASSICURAZIONI

Graduatorie Avvisi DiGi 2022 e 1/2024

Sono state pubblicate le graduatorie relative ai Piani presentati a valere sugli Avvisi DiGi 2022 e 1/2024.

News


MLPS

Proroga al 31 dicembre 2024 per Decontribuzione Sud

Via libera della Commissione Ue alla proroga al 31 dicembre 2024 di Decontribuzione Sud, la misura in scadenza a fine mese con cui si incentivano, attraverso un esonero contributivo, i rapporti di lavoro dipendenti per le aziende con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Scopri di più

ADI: Linee di indirizzo aggiornate sulla presa in carico e il progetto personalizzato per le persone in condizioni di svantaggio

È stato firmato il 24 giugno 2024 dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali il Decreto n. 104, che approva le Linee di indirizzo aggiornate sugli elementi fondanti la presa in carico e il progetto personalizzato rivolti alle persone in condizioni di svantaggio, rilevanti ai soli fini dell’accesso all’Assegno di Inclusione.

Vai alla news

Sicurezza sul lavoro, già raddoppiate le risorse Inail per la prevenzione

Nel bilancio di previsione 2024 dell’Inail sono state raddoppiate, rispetto al 2023, le risorse impiegate in materia di prevenzione per un totale di 1,55 miliardi di euro.

Consulta l’articolo

Decontribuzione e bonus ZES: doppia agevolazione per il Sud

Il Decreto-legge 7 maggio 2024 n. 60, ha introdotto un’agevolazione contributiva al fine di sostenere lo sviluppo occupazionale della Zona Economica Speciale unica per il Mezzogiorno contribuendo alla riduzione dei divari territoriali.

Scopri di più